Windows 10 blocca gli aggiornamenti automatici nella nuova versione

Aggiornamenti Windows 10, potranno essere messi in pausa, Windows 10 Update. - Windows 10 | Windows 8 | Windows Phone BLOG

Windows 10 blocca gli aggiornamenti automatici nella nuova versione


La Microsoft in questi giorni ha ammesso di essere stata esagerata per ciò che concerne il rilascio di aggiornamenti per il suo ultimo sistema operativo Windows 10.
Per questo motivo, nella versione versione Windows 10 Creators Update, è stata inserita la possibilità di rimandare bloccare gli aggiornamenti del sistema operativo.
Il blocco degli aggiornamenti può essere fatto però solamente per 35 giorni, ma poi dovranno essere effettuati.
Questa nuova caratteristica è molto utile, nel caso si debba terminare un lavoro urgente e non si può riavviare il computer in modo automatico ogni volta che la Microsoft rilascia degli aggiornamenti.
Inoltre si può attendere l’esito degli aggiornamenti di altri utenti e vedere se vengono segnalati degli errori e quindi rimandarli fino all’ultimo, sperando che la Microsoft nel frattempo corregga il BUG.
Non si conosce ancora quando questa funzionalità verrà rilasciata nella versione definitiva di Windows 10.

Fonte Windows8.myblog.it

Stanco che ti rubino la bicicletta , ecco come tenerla sotto controllo tramite gps grazie TrackR bravo !

Stanco che ti rubino la bicicletta , ecco come tenerla sotto controllo tramite gps grazie TrackR bravo !

La tecnologia ci viene incontro ormai in parecchie fasi della nostra vita, e ci aiuta semplificandoci molte operazioni che in passato non potevano essere fatte o sembravano troppo onerose per essere svolte.
Oggi voglio presentarti questo ottimo prodotto frutto dello sviluppo delle nostra tecnologia e che ti consentirà di sorvegliare la tua bicicletta a distanza.

Sei un professionista ecco scontato il DRONE che fa al caso tuo

Sei un professionista ecco scontato il DRONE che fa al caso tuo

Ideale per scatti professionali, con risoluzione e stabilità ottimali.

Drone Phantom 3


Ecco le caratteristiche del prodotto:

  • Drone con fotocamera 2.7K / 12 Megapixel e sistema di stabilizzazione a 3 assi
  • Sistema di posizionamento GPS (per volo esterno)
  • Collegamento App DJI GO per statistiche di volo, impostazione punto di ritorno, controllo del drone con Live View e cattura video/foto
  • Connettività video tramite Wi-Fi 2.4 GHz fino a 1KM
  • Telecomando dedicato con range fino a 500 metri in condizioni ottimali
  • Batteria ricaricabile, fino a 25 minuti di volo

Google penalizzerà i siti web con finestre popup dal 2017


La notizia è stata pubblicata anche sul Google Webmaster Central Blog, e riguarda principalmente la ricerca mobile. A partire dal 10 Gennaio 2017, verranno definite come "intrusive" le pagine web che all' apertura apriranno finestre popup nella pagina iniziale.
Questo è dovuto al fatto che gli utenti spesso restano delusi dal contenuto trovato specialmente per i dispositivi mobili che spesso vengono visualizzati anche in modo non corretto con i popup che partono in automatico nella pagina iniziale.
Per questo molti decidono di installare ad-blocker di terze parti per impedirne l' apertura fi queste pagine popup , ritenute fastidiose da molti.
Non verranno penalizzate le pagine che:
  • Apriranno i popup per indicare i termini di legge per l' utilizzo dei cookie o per verifica dell'età;
  • Moduli di login per le aree riservate;
  • Banner che utilizzano una quantità limitata di spazio sullo schermo, poco invasivi  e facilmente nascondibili.
Cosa ne pensi di questa modifica, sei d' accordo di non vederti più comparire dal prossimo anno queste finestre popup all' aperture dei siti, o preferivi vedere le pubblicità?
Lascia commenti sotto al post.


msugvf.exe File sconosciuto che si avvia alla partenza di windows e lancia cme.exe

msugvf.exe File sconosciuto che si avvia alla partenza di windows e lancia cme.exe 

Questo file si annida nel registro e installa software malevolo nel sistema operativo.
Se puoi ripristinare il sistema operativo a una versione precedente ti conviene farlo, oppure se non hai attivo il ripristino dovrai andare nel registro e cancellare manualmente la voce.
Digita regedit
e vai in 
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Windows

Ed elimina la chiavi che hanno lo stesso nome del file in escuzione.